COSTELLAZIONI

famiglia Botero tagliata
Il metodo delle Costellazioni Familiari e Sistemiche, messo a punto da Bert Hellinger, permette di esplorare e portare alla luce dinamiche nascoste che ci impediscono di vivere con pienezza e con gioia la vita e le relazioni.
Ci offre un’opportunità per dissolvere intrecci, vincoli e identificazioni inconsce. Può aiutarci a lasciare alle spalle senso di inadeguatezza e fatica di vivere, a superare i conflitti in ambito personale e professionale, a fare chiarezza nella vita affettiva, a migliorare la relazione con la nostra famiglia d’origine, con il partner e con i figli; a seguire il nostro movimento profondo verso la rilassatezza, la serenità,  la libertà, la forza del nostro essere più vero.
prossimi appuntamenti

Domenica 15 dicembre 201910.30-17.30 

Centro Eutonia – Venezia 

Esplora nuove vie

C’è qualche aspetto nella tua vita che vorresti migliorare? Qualche aspetto di te che non comprendi o che hai cercato di cambiare senza risultato?
Nelle relazioni, in famiglia, con il partner, con i figli e in ambito professionale spesso ripetiamo schemi comportamentali vecchi e inconsapevoli.
Le emozioni negative come rabbia, paura, invidia, tristezza, insicurezza, sfiducia creano stress e ci allontano dal nostro vero essere, mentre autostima, relazioni affettive e sociali appaganti sono ormai riconosciute da tutti gli studiosi come le chiavi per una vita in salute e longeva.

Ti invito a cambiare sguardo, perché come diceva Albert Einstein, un problema non si può risolvere dallo stesso piano in cui è stato generato.

Con le Costellazioni Spirituali e le Biocostellazioni, cambiamo piano e prospettiva. Aspetti che non avevamo preso in considerazione si presentano in modo chiaro permettendoci di sciogliere nodi e alleggerire pesi.
Questo metodo permette di esplorare da un punto di vista diverso ciò che impedisce alle nostre a vita di fluire armoniosamente. Cambiando la nostra percezione, appare la soluzione.

La felicita’ non viene: è in attesa, siamo noi a doverci muovere.
La felicità è di chi osa.
Bert Hellinger

Barbara Borsato, counselor relazionale sistemico e corporeo
320.3287758
borsato.counselor@gmail.com
FB comunicazione e costellazioni familiari
http://www.comunicazioneconsapevolezza.wordpress.com

Raggiungere la pienezza

Vi propongo tre incontri di base per dare l’opportunità di mettere ordine sui fondamentali: le esperienze che ci hanno formato e ci conducono ancora. Tre incontri per riconoscere e integrare ciò che impedisce di vivere appieno la vita.

RINASCEREVenezia 9 dicembre 2018 – Roma 10 febbraio 2019 

Il primo successo avviene con la nascita.

È ormai acquisito che durante il periodo di gestazione il bimbo percepisce quanto succede vicino a lui e queste primordiali esperienze restano inscritte per tutta la vita. La loro influenza è molto profonda perché esse rimangono fuori dalla consapevolezza.

Tramite  il metodo delle costellazioni, possiamo ripercorrere i nove mesi della gestazione integrando i ‘movimenti interrotti’ al momento della nascita  e ristabilendo l‘armonia con questo straordinario evento.

LA MADRE – Venezia 27 gennaio – Roma 10 marzo 2019 

La madre ci porta al mondo. Ci nutre e ci protegge. È la fonte del nostro benessere . Il movimento interrotto verso la madre impedisce di vivere gioiosamente, di avere successo,  nelle altre relazioni come nel lavoro. Molti i  sintomi collegati al rapporto disfunzionale con la mamma: intolleranze alimentari, ritenzione idrica, disturbi della digestione. Tramite le costellazioni possiamo prendere contatto con questa separazione  e reintegrarla.

IL PADRE – Venezia 3 marzo – Roma 14 aprile 2019

Il padre ci porta nel mondo. È  la fonte della nostra forza. Al movimento interrotto verso il padre  sono collegate le dipendenze, dislessia, la difficoltà a trovare la propria strada. Tramite le costellazioni possiamo prendere contatto con questa separazione  e reintegrarla.

Per informazioni ed iscrizioni

Barbara Borsato, counselor relazionale sistemico e corporeo

borsato.counselor@gmail.com

 

botero coppia

La felicita’ non viene: è in attesa, siamo noi a doverci muovere.   

La felicità è di chi osa.
Bert Hellinger

TROVARE IL PROPRIO POSTO
Ricomincio da me,
perchè la vita la creo giorno per giorno, proprio ora

Nelle relazioni, nel lavoro, nelle modalità del quotidiano tutto cambia intorno a noi e i cambiamenti avvengono sempre più rapidamente e in maniera repentina rispetto al passato e noi , spesso,  ci troviamo spiazzati, confusi, intimoriti.  L’esperienza insegna che non serve opporsi, arrocarsi, irrigidirsi, meglio trovare la nostra centralità, la stabilità nel movimento. Come un albero le cui fronde vengono tempestate dal vento mentre tronco e radici rimangono stabili, anche noi possiamo farci sostenere, trovare forza e nutrimento dalle nostre radici.

albero dela vita di Gustav Klimt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...